Allagamento - Primo Soccorso

Quando in casa si verifica un allagamento, la causa può essere una banale distrazione, un rubinetto dei sanitari dimenticato aperto, il tubo di scarico della lavatrice scivolato per terra - oppure una tubazione rotta, di solito a causa del gelo.

Se un tubo perde, in attesa dell'arrivo di un idraulico che proceda alla sostituzione del tubo rotto, un intervento di emergenza per limitare la perdita d'acqua può evitare che si producano danni consistenti nell'abitazione.

Cosa fare se l'acqua allaga il pavimento

  1. Chiudete subito il rubinetto generale di intercettazione dell'impianto idraulico. Negli appartamenti di un palazzo, di solito è situato in cucina, nella stanza da bagno o nell'ingresso.

    Nelle casa unifamiliari, il rubinetto generale è collocato nello scantinato o all'aperto, entro un pozzetto chiuso da una griglia asportabile.
  2. Se l'acqua scorre vicino a prese dell'impianto elettrico, disattivare l'impianto stesso, facendo scattare in posizione "aperto" l'interruttore generale.
  3. Chiamate urgentemente un idraulico, se non siete in grado di individuare da soli la fonte della perdita dell'acqua.
  4. Se l'allagamento assume proporzioni preoccupanti, chiamate i vigili del fuoco. Non rimettete in funzione l'impianto elettrico prima che tutto sia di nuovo asciutto.

Cosa fare se un tubo perde

  1. Fasciate la zona del tubo fissurata con del nastro isolante di plastica o con stracci tenuti da uno spago. Mettete un catino sotto la perdita per raccogliere il gocciolamento d'acqua residuo.
  2. Chiamate con urgenza un idraulico.
Immagine

Inviaci un tuo Feedback





Inserisci il codice sottostante:



Informazioni sulla Privacy Policy
Immagine